Catégories
Traduire
    Traduire depuis:

    Traduire vers:

Pour nous suivre:
  • RSS Feed
  • Subscribe via Email
expatriation

Una domanda di assistenza mandata alle autorità provinciali…

.

TUORO-NAVACIA

Insabbiamento del molo usato dagli isolani

per il trasferimento

degli acquisti e delle forniture

.

.

Ensablement du quai d’embarquement

destiné au transfert des achats et fournitures

indispensables à la vie sur l’Isola Maggiore

.

.

ITALIANO

.

Tuoro-Navaccia.Insabbiamento al molo di imbarco e sbarco indispensabile per l'approvigionamento di Isola Maggiore.9 luglio 2017

Tuoro-Navaccia.
Insabbiamento al molo di imbarco e sbarco indispensabile per l’approvigionamento di Isola Maggiore.
9 luglio 2017

.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

.

.

.

.

Pour nos amis francophones

.

Après des années de « misère », le lac Trasimène avait enfin regagné en 2014 et 2015 des niveaux des plus respectables.

.

Hélas, il semble reparti à la baisse !

.

Et les premières conséquences désagréables commencent déjà à se faire sentir : ensablement du quai de Tuoro-Navaccia servant à l’embarquement et au débarquement du ravitaillement et des fournitures nécessaires aux « isolani » et aux résidents plus nombreux en haute saison.

.

J’ai donc adressé hier un appel à l’aide aux autorités provinciales qui ont la charge de la maintenance du lac, avec copie à toute une série de personnes potentiellement concernées.

.

J’ai reçu dès ce jour une réponse de la bourgmestre de Tuoro-sul-Trasimeno, la signora Patrizia Cerimonia, qui me signalait avoir immédiatement contacté les autorités provinciales pour qu’une solution soit rapidement apportée à ce problème.

.

.

.

.

.

.

Introduzione

.

.

Evolution mensuelle du niveau du lac Trasimène.2007 à juin 2017.

Évolution mensuelle du niveau du lac Trasimène.
2007 à juin 2017.

.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

.

.

Dopo le sue prodezze di 2014 e 2015, il lago Trasimeno è ritornato a una tendenza all’abbasamento continuo del suo livello.

.

E ciò comincia a crearci difficoltà di appontaggio al posto di Tuoro-Navaccia che serve a trasferimento dei diversi rifornimenti degli isolani.

 

 

 

 

 

 

Il nostro messagio alla Provincia

.

.

Idem.Vista ravvicinita.

Idem.
Vista ravvicinita.

.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

.

.

Ieri sera, il 9/08/2017, uno secondo e-mail (qui sotto) è stato inviato alle autorità provinciali:

.

.

.

Buonasera Gentile signore,

.

Fabienne Wernette, mia moglie, Le ha mandato ieri un e-mail per segnalarLe un problema che comincia a mettere fortemente in difficoltà tutti gli abitanti e tutti  i residenti de l’Isola Maggiore : l’insabbiamento del solo possibile punto di carico e scarico esistente ai piedi del pontile di Tuoro-Navaccia.

.

Per aiutarLe  a realizzare l’importanza di questo insabbiamento ed la  quasi impossibilità di ormeggiare a questo posto per caricare e scaricare, allego tre foto (quelle di questo articolo) che chiariscono, meglio che le parole,  questa insopportabile situazione.

.

Sono certo che la Sua amministrazione ci terrà a venire al nostro aiuto e a risolvere  rapidamente questo problema.

.

La ringraziando anticipatamente.

.

Con i nostri più cordiali saluti,

.

Professore Jean Wilmotte

.

.

Una copia è stata inviata alla maggior parte degli isolani e dei residenti !

.

.

.

.

Idem.Vista ancora più ravvicinita.

Idem.
Vista ancora più ravvicinita.

.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

Clicca su questa vignetta per ingrandire.

.

.

.

.

.

Reazione positiva immediata

del sindaco di Tuoro

.

Già questo pomeriggio ho ricevuto una risposta della signora Patrizia Cerimonia, sindaco di Tuoro-sul-Trasimeno :

.

.

… del problema che Lei mi ha segnalato relativo all’attracco della barca per carico e scarico, ho interessato di nuovo la Provincia chiedendo con urgenza l’intervento o soluzioni alternative…

.

.

.

.

.

.

Conclusione

.

Grazie mille al nostro sindaco per la Sua attenzione e il Suo aiuto.

.

Speriamo che la Sua richiesta sia ascoltata dalle autorità provinciali.

.

.

.

.

Les commentaires sont fermés.